La stagione 2020 è stata caratterizzata da un clima particolarmente mite e da piogge adeguate durante tutto il periodo.

Nei mesi estivi l’escursione termica, con notti fresche, ha contribuito a dare forza e vigore alle viti per  una buona maturazione delle uve.

Anche quest’anno i vini rossi sono equilibrati, con gradazioni alcooliche medio-alte,  i vini bianchi hanno una gradazione moderata e grandi profumi.

Nonostante il difficile periodo di emergenza sanitaria, per il vino è stata una buona annata!

Da sempre, l’utilizzo di lavorazioni naturali nel rispetto dell’ambiente garantisce la genuinità di tutti i nostri vini sia sfusi che imbottigliati.

ALCUNI CONSIGLI

Vi segnaliamo i periodi migliori per l’imbottigliamento dei vini della vendemmia 2020

Calendario lunare 2021

Calendario lunare 2021
Per ottenere vini molto frizzanti e dolci

Dal 29 Gennaio al 10 Febbraio

Per vini frizzanti Dal 28 Febbraio al 12 Marzo
Dal 29 Marzo al 11 Aprile
Dal 28 Aprile al 10 Maggio
Per vini leggermente frizzanti

Dal 27 Maggio al 9 Giugno
Dal 25 Giugno al 9 Luglio
Dal 25 Luglio al 7 Agosto
Dal 23 Agosto al 6 Settembre

Per ottenere vini fermi Dal 21 Settembre al 5 Ottobre
Dal 21 Ottobre al 3 Novembre
Per vini fermi da invecchiamento

Dal 20 Novembre al 3 Dicembre
Dal 20 Dicembre al 1 Gennaio 2022

Riscoprite il piacere di imbottigliare il Vostro vino preferito…

Seguite queste semplici regole:

  1. Lavate attentamente le bottiglie e fatele asciugare bene;
  2. Imbottigliate in una giornata di sole e senza vento seguendo il calendario lunare;
  3. Usate tappi in sughero eccellenti non guardate a spese;
  4. Controllate la Vostra tappatrice, se “riga” i tappi cambiatela;
  5. Fate prendere meno aria possibile quando imbottigliate;
  6. Tenete coricate le bottiglie in un ambiente fresco e pulito;
  7. Ricordate che il vino nuovo diventa pronto da bere dopo l’estate.